© 2016 ENTERPRISE EUROPE NETWORK È COFINANZIATO DALL'UNIONE EUROPEA - PROGRAMMA COSME 2014-2020



Questo sito è ststo sviluppato e realizzato da ENEA per lo svolgimento ottimale delle proprie attività EEN

Nè la Commissione europea, nè qualsiasi altra persona che agisce per conto della Commissione è responsabile per l'uso che può essere fatto delle informazioni contenute in questo sito. Le opinioni ed i pareri non riflettono necessariamente le politiche della Commissione Europea.

highlights in this page

Call

.

Search

[Call]
Took place on May, 26th 2021

È partita la prima Call ENEA Tech,  per selezionare startup e PMI innovative in cui investire sulla base di progetti a forte impatto in tecnologie strategiche, attraverso il Fondo per il Trasferimento Tecnologico del MiSE. Informazioni sul bando possono essere desunti dal sito ENEA TEch


[Call]
Took place on Jun, 16th 2021

Sono aperte le  prime call dell’EIC Accelerator  e dell'EIC pathfinder dell'EIC-European Innovation Council.  EIC è una novità chiave di Horizon Europe e rappresenta l'iniziativa di innovazione più ambiziosa che l'Europa abbia intrapreso, con un budget di 10 miliardi di euro per il periodo 2021-2027. La dead line originaria è stata estesa al 16 giugno. Per maggiori informazioni consultare  il sito EIC


[Call]
Took place on May, 09th 2021

ENEA,  as partner of  EIT Urban Mobility and Enterprise Europe Network invites start-ups with a disruptive idea in the Urban Mobility sector to present their application for batch # 3 of the EIT Urban Mobility Accelerator- Call deadline 9 May 2021 


[Call]
Took place on Jul, 01st 2021

È stato pubblicato il decreto direttoriale 26 marzo 2021  del MISE che definisce i termini di apertura del secondo dei due sportelli previsti dall’articolo 3, comma 2, del decreto ministeriale 30 ottobre 2019 per la presentazione delle domande di agevolazione di cui al Nuovo bando “Macchinari innovativi”. Con una dotazione di 132 milioni di euro mira a favorire la transizione verso tecnologie abilitanti afferenti il piano Impresa 4.0 e/o la transizione verso il paradigma dell’economia circolare del settore manifatturiero delle micro, piccole e medie imprese (PMI) nei territori delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia


Page: 1

Accesso ai contenuti

Se hai già effettuato la registrazione puoi accedere ai contenuti indicando la tua email

oppure

Riempi la scheda di presentazione, bastano pochi secondi

Registrati